Amen… 18 ottobre 2006 – Posted in: splinder – Tags:

 

 

Il problema è questa strada.
Curiosamente si disfa.
Credetemi si disfa.
La strada in questione  corre non fuori, ma dentro.
Qui dentro.
Non so se avete presente: la mia strada.
Ne hanno tutti una.

Volendo riassumere, è quella strada, quella dentro, che si disfa, si è disfatta, non c’è più.
Succede, credetemi, succede.
E non è una cosa piacevole.

Non un segno per capire da che parte andare, per andarci a morire.
…So perfettamente qual è la domanda, è la risposta che mi manca.
Corre questa vita, e io non so dove.
Penso alla risposta, e nella mia mente diventa buio.

Mi ascoltate Signore Buon Dio?

Scrivete voi dove volete il sentiero che ho perduto.
Basta un segno, qualcosa, un graffio leggero sul vetro di questi occhi che guardano senza vedere, io lo vedrò.
Scrivete sul mondo una sola parola scritta per me, la leggerò.
Sfiorate un istante di questo silenzio, lo sentirò.
Non abbiate paura, io non ne ho.

E scivoli via questa preghiera con la forza delle parole, oltre la gabbia del mondo, fino a chissà dove.
Amen

« … ti prenderò
Save me.. »