Le nostre rime… 26 luglio 2007 – Posted in: splinder – Tags:

 

"Nessuno è solo finchè di notte ha chi nn dorme per pensare a lui, e penserai a lei ancora.
Rimani e pensa a questa notte, a quelle cose dette e fatte a tutto il tempo ancora, senza rimpianti che avrai davanti insieme a lei.
E te ne accorgerai.. ovunque guarderà…
Sta già iniziando da stanotte, la vita ora l’abbraccia forte e anche a te..
Perchè più l’ami più lei poi… ti..
ti amerà…"

C’è paura nell’aria stasera…
Il vento soffia e quasi ci divora.

Non basta un sospiro per sentirti sicuro,
mentre guardi il destino camminare verso il tuo futuro…

E l’animo di ognuno vola via,
insieme alla nostra nostalgia…

Tempi andati e tempi che verranno,
ricordati e inseguiti con affanno…

Bisbigli solitari in questa notte,
insicuri di dominare le nostre lotte.

Nell’attesa di un nuovo giorno,
con un biglietto di non ritorno.

Troppe domande in queste menti,
poche risposte tra i nostri lamenti…

Svegli pensando a ciò che ci affligge…
e una spada il nostro cuore trafigge.

Troppo facile lamentarsi,
come del resto aver paura e fermarsi.

Bisogna alzarsi e lottare.
e contro il nostro avvenire camminare.

Basta ai ricordi, ai pianti e agli sgomenti…
solo sorrisi nei nostri momenti.

Con coraggio bisogna affrontare,
chiunque il nostro battito voglia fermare

Perciò ora basta stare a sognare,
anche se non so se smetterò di pensare.

Con amore, sonno e sigarette.

Dario & Leandro,
in una notte d’estate senza sonno e senza tranquillità, non dormiremo tranquilli senza sognare qualcuno o qualcosa.
Ma cari lettori è questa la nostra forza, siamo amanti e sognatori, spade e scudi, fiamme e zampilli d’acqua.
Siamo qualsiasi cosa noi vogliamo essere, siamo questo e quello, il bene e il male, gli occhi chiari e quelli scuri, rapper e poeti, santi e peccatori.
Tutto e niente, luce e buio.

Che vada via questo malessere,
che sia possibile sentirsi svuotati dopo una notte di sensazioni in versi tramutati.

Non resta che dormire,
Amen.

« .. ogni sorriso è oro
… »