…Le notti che non passano mai 2 gennaio 2008 – Posted in: splinder – Tags:

Alone...

Le notti, qui, sembrano non passare mai.

Le notti.
Cristo, queste notti non passano mai.
Fissi lo schermo del computer, giocherelli con l’apertura del cellulare, guardi un film in tv…
No, le notti qui non passano mai.

Vado a letto perchè sono stanco.
Vado a letto perchè sono annoiato.
Vado a letto perchè devo.
Basta.

 

Mi mancano delle cose.

L’andare a letto per la voglia del domani.
L’andare a letto per la rabbia di un litigio.
L’andare a letto per la voglia di sognare.

Mi manca provare emozioni.
Quelle vere, quelle forti… quelle naturali.
Che ti fanno battere il cuore.

 

Non credo che niente a questo mondo mi faccia provare emozioni.
Forse, sono ancora anestetizzato.

 

Leandro.

« E m i c r a n i a . . .
… l’amore conta. »