…Se scrivessi un libro… 20 gennaio 2008 – Posted in: splinder – Tags:

...My Doll

Sophie.

Sophie, già il nome dice molto.

Lei è una ragazza, si… è decisamente una ragazza.
Che in futuro diventerà donna, ma ora è una ragazza.
Sophie è una ragazza-bambola.
Una di quelle che già che le guardi ti sembrono fragili.
Una di quelle che devi star lontano un metro e mezzo per non romperla.
Che si veste in modo appropriato.
Cammina in modo appropiato.
Si comporta in modo appropriato.

Ognuno avrà visto, una volta nella sua vita, una Sophie.

Sentilo, il nome, pronuncialo…
Sophie…
Sophie…
Dolce carezza del vento in una notte piena di stelle.
Si, è questo che mi immagino quando me lo ripeto.
E più lo ripeto e più mi dico "Si, è quello giusto."
Sophie è delicata, fragile… ma forte.
E’ quel genere di ragazza che ti affascina con la sua grazia ma ti fa paura.
Ti fa sentire indegno.
Ti fa sentire un Elefante.
E lei è una Farfalla, quella farfalla bella e delicata che sfugge sempre a quel pesante, brutto e goffo elefante.

Ed ha un’aura.
La senti attorno a lei…

Dovessi scrivere una storia, beh, questa storia sarebbe di Sophie.
Meritera di averne una, sebbene Lei esista solo nella mia mente.

 

 

Lei è lì, così carina e delicata.
E tu sei vicino a lei, goffo e impacciato.

« …tu non sai.
…la strada che non c’è »