… smetterà di cercarmi 16 marzo 2008 – Posted in: splinder – Tags:

C’è un vuoto qui dentro me che non va via.

C’è un vuoto,
e non ne so il perchè.
Riesco solo a fare delle espressioni doloranti, piccole smorfie di disprezzo dinanzi ad una domenica che dovrebbe essere gioiosa.

Che c’è invece di gioioso in tutto questo?
Non riesco a non starmene qui, alla mia finestra, e osservare il mondo che fuori pullula di vita.

C’è il vento che gioca con le foglie.
I bambini che camminano a bordo strada e che ad ogni auto che passa i genitori li strattonano vicino a sè.
Un pallone da calcio che rotola che una strada in discesa.
Macchine pulite per l’occasione che vanno avanti e dietro.
Ragazzi che cercano un posto dove fumare tranquilli, indisturbati.

C’è vita lì fuori.
A modo loro, tutte queste anime, vivono.

Ed io?

Sto vivendo qui dentro, escluso dal mondo e al caldo protettivo?

« … caduto in volo
Il passato… »