…salvala 25 marzo 2008 – Posted in: splinder – Tags:

 

Io non chiedo aiuto.

 

 

No, mai più lo farò.

La gente crede di poter pretendere che gli altri li capiscano.
Scappa via dai problemi perchè li crede irrisolvibili.
Non si guarda allo specchio perchè ci vede un perdente dentro.

 

Ma qualcosa in loro pulsa e a suo modo li fa agitare in quel mare sterminato.
Loro si agitano e credono di vivere.
Loro si agitato e non affondano, rimangono a galla.

Ma non vanno da nessuna parte.

Io non sono come lei.
Lei è scappata via ed è ritornata.
Lei dice di farla finita, di non sopportare più niente.

Se ho le mani livide è per lei.
Se ho il viso rigato è per lei.

Voi non sapere cosa può creare una scelta.
Io guardo in faccia i miei affetti e vedo, ogni giorno, le conseguenze di scelte passate.

 

E rivedo le scene.

 

E rivedo me stesso.

 

 

 

Ma io non voglio farla finita.
No.
Non la farò finita finchè avrò qualche sogno.

E’ forse un sogno che manca a lei?

« …wrush.. e passa via..
… caduto in volo »