(No title) 28 novembre 2008 – Posted in: splinder – Tags: , , , , , , ,

 

Questa pioggia cade inesorabile sulla mia pelle ma non mi lava, non mi pulisce da tutto lo schifo che ho addosso, qui… sulle mani, sulle braccia, sulla bocca, sulla fronte.

Aiuto.

 

Hai mai avuto voglia di ripulire tutto?
Dentro dico… dalla testa ai piedi un’ondata di acqua che porta tutto via, con se, fino alle porte dell’inferno e ancor oltre.
Che ti toglie quelle schifezze di pensieri e di sensazioni, che ti fa sentire più leggero di quanto sei e di quanto sperassi.
Via… via tutta la merda.

 

 

"La mia pelle è carta bianca per il tuo racconto, scrivi tu la fine io sono pronto.
La strada che noi abbiamo fatto insieme, gettando sulla terra il nostro seme…"

 

« … sulle noti di questi respiri…
Pazzo… »