Forse semplicemente non lo è 16 Ago 2009 – Posted in: splinder – Tags:

Come se girando più volte in auto questo senso di peccato svanisse.
Come se un rimorso potesse andar via in una notte calda come questa.
Come se davvero una stella cadente potesse avverare un desiderio.
Come se riuscissi davvero a comincermi che è meglio così per l’ennesima volta, da anni, è meglio così.

No.
Forse, semplicemente, non lo è.

Forse bisognerebbe solo viverla, questa cosa qualunque cosa sia, viverla e basta.
Fanculo distanze, fanculo le poche ore.
Fqanculo tutto.

QUando imparerò a dare meno la mia vita in mano ai segni del destino?

Segni, che bisogna precisare, tardano sempre ad arrivare o forse non arrivano proprio.
Va bene, sarò forse anche io cieco ma…

C’è un lieto fine anche per me?

Mi sento sbagliato.

E dò le colpe a me stesso.
Scusami.

Vorrei tanto chiederti scusa.
Per cosa?

Per quello che nella mia testa credevo fosse un buon futuro e che invece, semplicemente, non ha avuto nemmeno opportunità di essere vissuto.

Nemmeno.

Perchè uno ci sta bene tra i suoi sogni, ci si immagina questa o quella cosa.
Ma, tra i sogni e la realtà c’è una bella differenza.
Ed io, si sa e si capisce da quanto scrivo da anni ormai, la realtà non so proprio viverla.
Proprio no.
Lo ammetto.

Ho una paura fottuta.
E questo cuore di cui parlo, scrivo, racconto… batte solo se ho gli occhi chiusi.

E qui, giuro per davvero, qui sento i miei limiti.

Sarò quello che sono, avrò tanti bei sogni… ma, di sicuro, sono stupidamente fuori dal mondo.
E di questo, davvero, non me ne perdonerò mai.
Spero solo che tu, un giorno, capendo tutto… capirai.

Leandro, che scrive qui invece di dirle le cose.

Idiota come sempre.

Un bacione.

P.s

Ho scritto una lettera, forse la invierò… finisce così:


Avrei voluto iniziare col dirti che Nessuno è solo e, quindi, vedendo queste immagini avresti potuto guardare quello che io ho visto.
Le mie foto.
Ma, pensandoci, perchè sembrare buoni samaritani?
Meglio dirti la verità, forse sono io a sentirmi solo e con queste foto vorrei colmare un pò la mancanza di qualcosa.
Che questo qualcosa sia il coraggio che non ho avuto, sia la forza che non ho avuto o semplicemente la mancanza di qualcuno che ti legga e voglia perdere qualche attimo a vedere il mondo con i tuoi occhi, beh a dire il vero, non lo so.
Non lo so.

Spero ti piaccia il gesto, non serve risposta.

… … .. …

Leandro.

« Alone…
A caccia… »