Rock your soul… 6 settembre 2009 – Posted in: splinder – Tags:

Sono giorni che voglio scrivere.
E’ come un pallino fisso, qui nella testa, devo scrivere.
Devo scrivere.
Devo scrivere.

Non riesco.
Oggi ora, ieri no.
Non riesco e non voglio sforzarmi.
No, stavolta no.

E’ tutto così deprimente qui.

Roma lo è.
Non è tempo di stare qui, non è tempo per nulla.
Sto nel mezzo tra il passato e il futuro.

Tra i diciotto e i venti.
Tra lo studio che inizia a ottobre e quello che inizia ad agosto.
Vento di cambiamenti da cui io ancora non mi faccio trasportare.
Non riesco forse.
Perchè su queste cose bisogna essere preparati.
Sapere che ad un certo punto dovrai chinare la testa e fare quello che devi.

Quello che devi.
Oddio.

Come se qualcuno mi sparasse se prendessi tutto e andassi via di qua.
No, nessuno lo farebbe.

Forse lo farei io su me stesso.
Autolesione, moralmente mi distruggo perchè so che devo fare delle cose.
Ma poi, il corpo o quel che sia, fa tutt’altro.
Come un combattimento tra mente e cuore.

Peccato e Morale.

Dio quanto vorrei peccare.
Dio solo lo sa.

Un ultimo sforzo e poi si ricomincia la vita tranquilla.

Sembrano periodo senza senso questi,
forse lo sono.

Mi basta aspettare e insieme ai miei venti anni ritorneranno tante belle abitudini.
Tante.

Si spera che ritornino.
IO ci credo.

Io.

P.S

Vorrei farmi rocckare l’anima..

Rock your soul – elisa

« Non si tocca…
Macchiami la vita… »