La certezza… 31 ottobre 2009 – Posted in: splinder – Tags:

Il tempo passa e qualcosa rimane.
Come l’oceano, il sale ti si appiccica addosso, la vita ti lascia qualcosa.
Che siano cicatrici, ricordi, lezioni di vita… poco importa.
L’importante è avere questi rimasgli di vita sotto gli occhi.
Non dimenticarli, insomma.

Come si fa a dimenticare qualcosa che fa parte di te?
Come dimenticarsi totalmente del proprio naso.
Delle proprie mani.
Del proprio Io.
A volte può capitare di non pensarci ma poi viene tutto a galla.
Insomma, il sale sulla pelle c’è… poi lo ricordi leccandotela, al massimo.

Più gli anni passano e più si pensa sulle cose.
Più il tempo passa e più diventiamo saggi.
Più diventiamo saggi e meno rischiamo.

Rischiare cosa poi?
Che un amore ti spezzi di nuovo il cuore?
Ti deludere qualcuno?

Si hanno i dubbi quando non ci sono segni.
Si hanno i dubbi quando gli occhi son chiusi.
Si hanno dubbi quando non siamo certi della nostra forza.
La certezza… dovremmo averne di più, tutti.

« Altro che Dio…
I mille aspetti. »