Le idee sono mie. 25 novembre 2009 – Posted in: splinder – Tags: , ,

Purtroppo questo è internet, questa è la vita.

Mezz’ora a scrivere e poi di colpo vedi i tuoi pensieri volare via.
Uno schifo, davvero.
Stavo per esplodere contro firefox, splinder.. e tutto il resto.

Come essere derubati delle proprie idee.
Nessuno te le ruba, ti dicono sin da bambino, le idee sono tue.

Si, può darsi, ma quando le esprimi e te le portano via?

Parlavo di un bambino, della sua lastra di marco, di una scritta e del destino.
C’è sempre un destino dietro le scritte, un girono ti svegli e leggi su un muro "Dio c’è".
E magari, in qualche modo, dopo anni  la vita te lo dimostra.

Per Jonas è stato così.

Avrebbe visto, un giorno, la felicità con cui la madre è morta per lui.
Si può morire felici a questo mondo, sapete?

Ma questa è un’altra storia, ormai la tengo per me, stanotte, e la ripongo sul mio cuscino.
Sotto i capelli arruffati, gli occhi chiusi e le labbra secche.
 

« Ognuno ha gli occhi che ha…
L’amore »