Benvenuta 25 ottobre 2010 – Posted in: Leandro.

Tu ora sei la mia terra e da te partirò per questa vita forse nuova oppure no.
Ed il deserto è stato rimepito di acqua salata scesa giù per il mio viso.

Te lo sussurrerò piano, ti amo.

« Tu, così pulita…
Credere »