Ed io l’ho sentito, il mondo… 22 novembre 2010 – Posted in: splinder – Tags:

Prenditela con le stelle o con la pioggia con il mare o con il vento, prenditela con chi vuoi forse è solo l'amore che hai dentro che ti fa scoppiare che ti fa parlare, dire senza respirare, ingurgitare silenzi in attesa della tua cometa che arriva e va via lasciando come sempre una scia da seguire finchè si può per poi cavarsela da soli.
Allora mi incammino per questa strada piena di sassi e di dolori che poi è bello esser toccati dalle cose, di quando il mondo ha un senso e parla con la sua voce e tu lo senti bene e si fa sentire coem non mai con quel dolore che è un pò piacere con quei morsi che sono anche un pò baci.
Ed io l'ho sentito il mondo e mi è piaciuto.

« Lo sono per davvero…
Di uno squarcio di luce che entrò nel buoio di una camera spenta d’amore… »