Il senso 5 gennaio 2011 – Posted in: Leandro.

Niente ha più senso,
né questo spazio né nessun altro.
C'è una tristezza infinita quando apri le mani e lasci andare qualcosa,
come una rodine che ha un viaggio da fare,
lontana,
chissà se ritornerà.

No,
non ti odierò mai,
è solo la tua natura.
Vai,
vai via lontano da me,
vai con chi ami seppur lontano da me.

« Il rifiuto
Ho dentro la forza di una vita che sta per volare… »