La Riabilitazione 5 gennaio 2011 – Posted in: Leandro.

Di quando un'ala si spezza
e volare diventa un sogno,
il cielo si allontana
ed il suolo è sempre più vicino.

Di un uccello in riva al mare
che detesta camminare
vorrebbe solo volare
e dall'alto tutto guardare

Il vento è morto e l'ala fa male,
divertente è il suo passo su questa sabbia
malandato dagli anni e dagli eventi
cerca cibo dove può
aspettando le maree che gli regalino qualcosa.
E' giusto che chi è nato per volare stia a terra, così goffo?
Ora tu dimmi, se non è ingiusto tutto questo.

Ma forse è così che deve andare per fargli capire la bellezza del volare.
Per fargli venir voglia di guarire, aprire le ali e nel cielo librare.

Un uccello corre goffo e tu lo insegui,
non catturarlo ti prego ancora no,
è soltanto ferito me guarirà da solo
senza l'aiuto,
senza l'uomo.

« Erbaccia
Dormire »