Tremare 13 gennaio 2011 – Posted in: splinder – Tags:

E a guardarla, la vita, si direbbe divertente con quelle colline e gli alberi, tanti.
Ma la foresta non ha solo muschi e licheni, no.
Ti ci graffi con le spine ed i fusti, con le pietre e quelle radici.
E cadi.
Ricadi.
Tanto da rimanerci, poi, a terra… e tremare.
Quando tremi il mondo si ferma ed i denti si stringono,
ed il caldo dalla bocca va ovunque.
Ma non è il freddo a farti tremare, occhi verdi.
E tu, lo sai.

« Vostro
E poi lava gli stracci »