Tornò il sole.. 27 gennaio 2011 – Posted in: splinder – Tags:

E tornò il sole sulla terra bagnata,
fazzoletto di stoffa dopo il pianto,
ad asciugare le guance di questo mondo
che si era concesso, per un attimo, alla debolezza.
Tornò il debole vento sulle scene di questo palco
come torna il lento respirare dopo la disperazione,
come il singhiozzare sta alla bufera
così il sole sta al sorriso.
Bello, spontaneo e luminoso.

Ed io vorrei il sole fuori e dentro di me,
ogni goccia di pioggia sarebbe sensata,
ogni lacrima sarebbe asciugata.
Io voglio il sole e ne sono sicuro,
voglio la luce in questo silenzio scuro
nero pece come la notte
prima che le idee vengano distrutte.

« Scatola dopo scatola…
Ma la pioggia cade… »