La terra 29 giugno 2011 – Posted in: splinder – Tags:

Per un motivo o l'altro metti il piede in modo sbagliato,
ma la vita con il suo immenso occhio guarda,
e giudica,
e così ne paghi le conseguenze.
Non un perdono, 
non un sospiro,
ritorni subito su quel filo appeso in alto,
acrobata di un qualcosa che non si sa,
con le vertigini che ti bloccano,
mentre guardi giù
e sogni la terra.

« Mi persi
Giro giro tondo… »