Coming soon? 16 febbraio 2012 – Posted in: Leandro.

Cresce il sospetto e non vado avanti,
prendo autobus cittadini che mi portano chissà dove,
in un turbine di pensieri che si chiede e si accusa.
E’ o non è colpa mia?

I comportamenti hanno delle conseguenze ed io dovrei saperlo,
l’arroganza mi spinge a pensare che bisogna prima cercare le conseguenze degli altri,
infine le mie.
Il sospetto cresce fino a trovare risposta,
è allora che l’ispettore si calma e si siede.

Ma da pensiero nasce pensiero e nella quiete rimbomba la rabbia dell’incompreso,
il mutismo è un’arte come è arte il pretendere di essere agevolati.
Qui di trucchi nella vita non ce ne sono e si può solo sopportare.
Sopportare o cambiare.

Cosa farà il bambino evitante davanti ad un rifiuto?
Scapperà come al solito… o rimarrà a farsi rifiutare.

Coming soon?

« Il san(t)o parlare come regalo…
Io davvero non lo so »