Giada. Storie interrotte. 30 giugno 2013 – Posted in: Ricordi

Giada si sveglia di notte,
i capelli arruffati,
a cambiar sempre lato del letto
finchè non succede.
Di notte la osservo tirar le lezuola
e lasciar risuonare un mugolio leggero,
quasi un lamento.
E’ il sonno che combatte – dice lei – per non essere strappato via dalla realtà che c’è fuori.

« Ti ho trovato.
Il tutto mai arriverà. »