Batto i tacchi. 8 luglio 2013 – Posted in: Me

Non c’è riposo nell’immagine di una scarpa logora,
come nelle gambe di un pellegrino
che volta le spalle al sole per andare verso la sua meta
che più corsi e meno arriva,
che più scalpiti e meno l’avrai.

« Scossoni.
Ti ho trovato. »