Giulia. 7 aprile 2014 – Posted in: Donne – Tags:

Mi giro in letti sconosciuti cercando di invogliarmi alle scelte che non mi interessa fare. Cercherò un’alternativa a tutte le vostre proposte finché non ci sarà da accettare i percorsi implicitamente autoimposti.
Oscillo tra droghe diverse senza trovare la stasi se non nell’ansiosa corsa del dover fare: non ci sarà pace senza la guerra, dicono i romani, mentre io mi godo il colosseo e le bellezze esotiche cercando di camminare sui marciapiedi, tra l’odore di crema dopo sole e le gonne estive.

« Lotta di cuscini.
Occhi affamati »