La rivoluzione (dentro di me). 12 Aprile 2014 – Posted in: Me – Tags:

Riguardo i mille fogli del mio copione, strappo le pagine andate male e le critiche intelligenti: quando finirà la commedia lasciando posto alla vita?
Cancello i tuoi occhi disillusi, le tue mani che non battono forte alla mia entrata in scena.
Taglio le corde di burattini rivoltosi, di soldatini che non vogliono sparare.

Non basterà mai la repressione contro sé stessi: ci sarà sempre una rivoluzione dentro di me.

« Intere domeniche.
Toglimi. »