Fuoco amico. 27 Giugno 2014 – Posted in: Leandro. – Tags:

Ho sublimato gli affetti riempiendo la credenza di bei sorrisi e abbracci sinceri. Ho acceso lo schermo e visto uno dei più bei film della mia vita mentre noccioline d’amore scendevano nello stomaco: bevevo tempo a dismisura, quasi non costasse, quasi fosse tutto mio.
Ma il cinema di questi tempi è sempre pieno.

« Poesie smembrate.
Cotte estive. »