Bandiere scolorite. 5 Agosto 2014 – Posted in: Donne, I due, Leandro. – Tags:

Le zanzare consumeranno questa voglia di alzarsi mentre impavide le tue paure mi verranno contro rabbiose.
Cosa nasconderai tra le tue parole dolci e questi sorrisi interessati?

Ti racconterò dei paesaggi che non ho visto, di questo dolore al petto mentre la vodka richiama a sé noi figli di Dio spaesati nella notte caotica. Giocherò a pocker con le mie carte di credito, proporrò le mie ansie al mercato del pesce e venderò gli occhi da bambino che ho tenuto segreti fino a ieri. Le bandiere saranno scolorite e non capiremo se potremo fare il bagno mentre il vento soffierà forte su questo batticuore, sulla pace dei sensi tra le candele spente ed il rosso colato a picco.

Ma io, lo sai, slaccerò bikini bianchi e toccherò la sabbia che fredda aspetterà il nuovo sole, uno dei tanti, proprio come sono io per te.

« Letargo finito.
Amori estivi (Di Angelo ed altre cose). »