Dal mare tutto bene. 10 agosto 2014 – Posted in: Leandro., Me – Tags: , ,

Dal mare tutto bene, mi ripeto, mentre lascio scorrere l’estate come questa sabbia dalle mie mani: granello per granello.
Tu come stai, io come sto, noi stavamo bene ed eravamo bellissimi: lo so.

Che bel mare, che bella spiaggia, costumi ovunque e c’è tanta aria.
Che bella estate, che bel tragitto, che bella casa.

Bello tutto. Quasi tutto: ma va bene così.

« Di Gwin ed altre letture estive.
Silenzio, destino ed altre cose inesistenti. »