Piccole crisi interiori. 17 Ottobre 2014 – Posted in: Me

Abbiamo rotto i denti pur di tenerli stretti, presa d’acciaio su gomitoli d’ansia, mentre il mondo intorno continuava a girare senza sosta: amica mia, che mi tieni stretta la mano in questa notte strana e di tumulti, supereremo insieme anche questo passo prima di darci a quelli adulti, ai primi clienti, alle fatture che tarderanno ad arrivare.

Tra il pianto liberatorio e questi video d’infanzia traccio traiettorie invisibili e nuove, diverse da quello che ci aspettiamo, solo per poter divagare e non pensarci troppo, solo per poter mediare i pesi e questo tuo sguardo mentre fingi di allacciare le scarpe pur di non perdermi di vista, pur di starmi vicino e non lasciarmi indietro.

« Scambio di sogni.
Ci siamo persi nei dettagli. »