Relazioni armate. 27 novembre 2014 – Posted in: Me – Tags: ,

Resto qui a cercare le strade, le briciole lasciate indietro, mentre l’amore cammina veloce ed io mi lascio andare alla stanchezza e al diniego.
Prenderò i silenzi come scelte e poggerò queste mani che mi odiano in grembo mentre scivola via ogni sentimento, mentre scappo urlandoti di non mollarmi.
Amore, amore mio, vienimi accanto: il coltello è caldo ma io sono stanca per attaccare.
« “Dieci anni di” – Ebook Gratuito
Verità in paragrafi cancellati. »