Marta ha già baciato. 16 gennaio 2015 – Posted in: Luci – Tags:

Vinsi il mio primo bacio a carte, era estate e Luca veniva in villa tutti i giorni per poter fare il bagno con noi: la piscina era fredda, con l’acqua alta e splendente, noi giocavamo con un piede a mollo su un bordo lontano. Sua madre era una vecchia amica della mia e a noi toccava prenderci le briciole di un tempo ormai passato, continuare i legami sbiaditi – ma a me andava bene, lui era bellissimo, era tutto quello che volevo.

Voltai le carte, una dopo l’altra, sicura del mio destino – Se vinco, mi baci – dissi, con uno sprazzo di decisione che mai avrei più trovato nella mia vita di carta velina mentre un adolescente biondo mi si avvicinava ad occhi chiusi ed io capivo che non mi sarebbe più piaciuto.

« Risalire la tua pelle, aver paura dell’amore.
Piccoli ricatti d’autore. »