Come facevi tu. 27 Ottobre 2015 – Posted in: auguri, Luci – Tags:

Oggi che non ci sei, oggi che non ti vedo, mi chiedo perché affannarsi sempre se poi non si sorride a noi stessi e agli altri.

Come facevi tu.

« Le tue mani gelide.
Collisioni »