Le tue maree ormonali. 19 Dicembre 2015 – Posted in: Me – Tags:

La tangenziale avrà il ritmo dei tuoi baci, dei tuoi fianchi che come remi ci porteranno lontano da qui.

Ed io ti dirò che i clacson sono onde agitate, che la prenestina è un oceano enorme da cui fuggire.

E tu mi dirai di volermi avere a rate, di amare il profumo delle mie incertezze, di questo letto che è scialuppa del nostro amore.

« A toccarci, la notte.
I tuoi baci. »