Pensieri part-time. 15 aprile 2016 – Posted in: Leandro., Luci, Me, Ricordi, Santiago – Tags:

Peserò le distanze obbligate, i denti affilati che mi ritrovo pur di guardarti ballare davanti alle mie voglie spietate.

Disegnerò col fumo le nostre scopate migliori, i graffi al cuore che portavi dentro per giorni.

Il ricordo del tempo deformato, delle lenzuola sporche di affetto da cui tu proprio non ti volevi scollare.

« Le tue parole in rovina.
Amori in post-produzione. »