Intimità danneggiate. 3 Maggio 2016 – Posted in: I due – Tags:

Smarriremo le voglie al parco portando al guinzaglio le nostre paure interiori.

Io cercherò di ricordarti nuda, di scacciare l’odore di naftalina dalla tua immagine.

Tu scorderai le mie mani, le parole che di notte confezionavo sui nostri orgasmi infiniti.

« Che poi, tu.
Spara su di noi. »