I tuoi sorrisi migliori. 29 Maggio 2016 – Posted in: I due – Tags:

Vorrei stendere al sole le mie parole migliori, ricordarti d’amarmi, ancora una volta, con murales enormi sotto al portone.

Giocherei con la tua pelle stanca, con i tuoi mille volti corrosi mentre i tramonti crolleranno su questa città in fiamme, del pigneto esausto delle storie d’amore.

E la tua pancia emotiva continuerà ad urlare mentre il traffico della tangenziale non smette di svegliarmi nei sogni agitati, quelli che ti verrò a  dire.

 

« Sogni buttati.
Ma tu chiudi gli occhi. »