I miei affanni. 19 luglio 2016 – Posted in: Luci, Me

Ho guardato negli occhi le mie delusioni, i miei affanni costanti, i tuoi capelli legati per non accecarmi nei tuoi gesti lenti, mentre spingi contro di me le tue voglie ubriache, le tue parole inutili a cui tanto non crederò mai.

 

 

« Verginità.
Che dirti. »