Anni luce. 20 ottobre 2016 – Posted in: I due

Nei nostri mondi in rivolta scambieremo parole insensate, infiniti colpi al cuore per non farci sognare.

Tu penserai al sole che scalda la pelle, a Roma che che accoglie i nostri stupidi drammi d’amore.

Io cercherò di capire il punto d’incontro tra me e tutte le cose, tra le tue labbra e le mie ormai distanti anni luce.

 

« Il tempo, le voglie, io e te.
Questione di specchi. »