Sentire dentro qualcosa che. 11 febbraio 2017 – Posted in: Leandro. – Tags:

Ho incastrato i miei pensieri con le tue assenze continue, con questo movimento che sento dentro, forte, che arriva ovunque ma mai da te.

Ho trovato la noia enorme e il silenzio incolmabile, i sospiri lievi, leggeri, che si mischiano ai tuoi.

Per poi passare a quei gemiti che accelerano il tempo, che riempiono la pancia e le coperte nei miei giorni affamati.

 

« Crateri
Voglie serali. »