G. 25 Ottobre 2017 – Posted in: Instagram – Tags:

Ho trovato le tue mani in fondo al dolore dei miei giorni, oltre i miei vuoti incolmabili, oltre la genetica che ci tiene vicini ma intoccabili.

Ed il nostro amore era nascosto da miliardi di oggetti inutili, da enormi mani gelide che non riescono a raccoglierci, che non ci insegnano l’amore e l’affetto.

Ed i miei sorrisi sembrano sempre più impotenti, la mia luce s’annebbia se mi guardi con gli occhi di chi cresce ferita, di un dono perduto che il tempo sgualcisce e non sa più riparare.

« October 28, 2017 at 07:26PM
October 19, 2017 at 11:16PM »