March 12, 2018 at 05:35PM 12 Marzo 2018 – Posted in: Instagram – Tags:

Ti ho chiesto di raggiungermi nei miei viaggi infiniti, in questi giorni solitari tra il vento e la salsedine, tra il calore di Palermo ed i miei spazi vuoti.

E nell’attesa inutile di un tuo arrivo ho ripensato alle parole sulla mia pelle, alle corazze da applicare con maestria sul cuore ed i pensieri, su queste labbra che bruciano per te.

Infine ho sentito il peso delle menzogne e l’angoscia enorme del cielo infinito, ho pensato che è un peccato circondarsi di bellezza mentre coltivo in silenzio un deserto in estensione.

« March 13, 2018 at 06:00PM
March 11, 2018 at 10:26PM »