March 16, 2018 at 05:42PM 16 Marzo 2018 – Posted in: Instagram – Tags:

Ti ho chiesto di restare, di ripetere il mio nome almeno dieci volte così che io possa memorizzare la tua voce, sentirmi a casa, tornare indietro in questo momento anche quando andrò via.

Tu mi hai mostrato Palermo, mi hai detto che è solo un momento, che passerà l’inverno e arriverà l’estate con quel gioco di corpi che amiamo tanto, con le distrazioni che cancelleranno questo odore di noi.
Ed io ho guardato gli aerei partire, gli studenti invadere le strade per la via dei librai, e i tuoi capelli volare lontano mentre finiva tutto, mentre finivamo anche noi.

« Succedeva tutto e non lo abbiamo capito
March 14, 2018 at 06:51PM »