Cart 0

914264_1669517723329105_543049468_n

Caption

Non sentirai i miei passi lenti e decisi mentre Roma urla ed io ti chiamo a me con paraboliche urla mute, con abbracci chilometrici caricati a salve, con baci al sapore delle distanze più dolci.

E la tua vita sarà bellissima da guardare mentre le mie mani fredde cercheranno riparo in tasche enormi, in borse caotiche in cui non si trova un pensiero, in cui non trovo me stessa mentre tu continui ad andare e venire, a bagnare i miei lidi stracolmi di voglie.

Stanotte ballo da sola in un gesto eroico chiamato vita, stanotte giro in tondo sui miei pensieri lunghissimi, su questa voglia che implode mentre impreviste età dell’oro ricadono sui miei capelli e su questi pensieri, sui miei desideri che non si decidono a farsi vedere.

Date Added
6 Gennaio 2016
Dimensions
1080 x 1080
Size
62 KB