Cart 0

Che poi, al caso, io non ho mai creduto. Credo nel fiuto e nell’istinto, nei desideri che esplodono dentro e che sinceri e forti ti guidano e ti portano là dove vorresti essere. E credo ai tuoi occhi che guardano lontano senza sapere che lì, in quel punto, potrei esseeci io.

Che poi, al caso, io non ho mai creduto. Credo nel fiuto e nell’istinto, nei desideri che esplodono dentro e che sinceri e forti ti guidano e ti portano là dove vorresti essere. E credo ai tuoi occhi che guardano lontano senza sapere che lì, in quel punto, potrei esseeci io.

Continue reading

Ci penseremo ancora guardando i bar chiusi con le insegne accese o in questi letti vuoti che ancora urlano tutte le parole che abbiamo sussurrato. Con la gola in fiamme stringeremo forte il nostro vuoto cosmico che fa eco nelle nostre vite separate. E non basterà la quarantena, amore mio, a farci sentire tutto quello che non sentiamo, a coltivare il terreno arido del nostro amore.

Ci penseremo ancora guardando i bar chiusi con le insegne accese o in questi letti vuoti che ancora urlano tutte le parole che abbiamo sussurrato. Con la gola in fiamme stringeremo forte il nostro vuoto cosmico che fa eco nelle nostre vite separate. E non basterà la quarantena, amore mio, a farci sentire tutto quello che non sentiamo, a coltivare il terreno arido del nostro amore.

Continue reading