Cambiali d’affetto.

Voleremo sui nostri debiti d’amore, sulle rate di questa conversazione infinita fatta di sguardi rubati, cambiali emotive mai del tutto finite. E pagherò le tue mani al grammo, come la droga, come la polvere bianca che costa meno dei tuoi sguardi profondi, dell’attenzione che scordi di avere per le mie parole esaurite. Ma stanotte che a Roma piove, che il cielo è pieno di lampi, io ho capito che i nostri scambi d’affetto non finiranno mai di stupirci, di chiederci il…

Continue reading