Cart 0

Lettera da un blog

Ehi, alla fine ritorni sempre qui e tu lo sai, ed io lo so. Sono la tua casa sterilizzata, quella fredda e gelida che cambia musica quando e come lo dici tu. Sono bianca e pulita, mi incanto con le tue belle parole, sono l'amico che ti capisce e che ti dà spazio, sono parte della tua vita e del tuo cuore, quando non batti tu, batto io. Ti ho visto negli anni barcollare tante…

Continue reading

Il centro sono io…

Non leggere lettere d'amore pensando che siano scritte per te,non guardare vestiti nuovi credendo che siano stati scelti pensando a te,e lo stesso per quel trucco sul viso,lo stesso per quel profumo che ti indonda il naso.Non pensare che sia per te. Costringiti a cercare gli altri negli oggetti, nelle parole.Gli altri ci sono, basta guardare.

Continue reading

L’odore della mia vita

C'era una stanza, da tempo sempre uguale.Dei fogli attaccati ad una parete, scritte a penna su un muro malandato.E poi foto, buchi senza chiodi dentro e dei campanellini appesi alla finestra.Non è cambiata mai.Sono sempre così le stanze, non cambiano per anni. I ricordi sono accumulati in ogni angolo, oggetti d'infanzia e lacrime sul cuscino. Quanta vita passata in quella stanza.Chiudere la porta a chiave significava mettere il mondo in pausa, stopparlo per un pò……

Continue reading

Chi se lo ricorda

Vorrei parlare di tante cose, davvero. Roba triste, roba vera, roba inventata. Un pò ti tutto, insieme, impasto di ricordi e fantasia con una goccia di sorriso fondente. Roba da prima colazione al grand’hotel della scrittura. Non ce n’è di meglio, di più bello. Ma non lo farò. Non come voglio. Però posso dire cosa ho capito. Ho capito molte cose. Che le persone alla realtà vera ma non propria applicano una realtà finta ma…

Continue reading

Forse…

  Me ne posso inventare mille di stronzate per andare avanti ma, dentro, è tutto così vuoto. A piccoli passi vado avanti nel tempo, la mia piccola vita sta crescendo. C’era un tempo in cui credevo che con gli anni la felicità si sarebbe sempre più avvicinata. Ora mi chiedo se era solo sogni o se è la solitudine ad avermi reso scettico. Ma cosa importa ormai? A chi importa? So solo che qui dentro…

Continue reading

Spengo la luce…

  Le distanze ci informano che siamo fragili… e guardando le foto ti ricorderai quei giorni di quiete sapendo che te ne andrai… Ma io avendo paura non ti cercherò piu.. piu… piu…       I brani di cd tutti dedicati a me… solo quelli mi accompagnano in questo continuo dormire, giocare… dormire… E promettere a me stesso che sarò diverso, studierò… non penserò a nulla. Darò belle soddisfazioni… E farò il mio dovere.    …

Continue reading

(No title)

  Questa pioggia cade inesorabile sulla mia pelle ma non mi lava, non mi pulisce da tutto lo schifo che ho addosso, qui… sulle mani, sulle braccia, sulla bocca, sulla fronte. Aiuto.   Hai mai avuto voglia di ripulire tutto? Dentro dico… dalla testa ai piedi un’ondata di acqua che porta tutto via, con se, fino alle porte dell’inferno e ancor oltre. Che ti toglie quelle schifezze di pensieri e di sensazioni, che ti fa…

Continue reading

…tana per leandro.

Tutto questo tempo a chiedermi cos’è che non mi lascia in pace.. Tutti questi anni a chiedermi se vado veramente bene così come sono, così… Ma la verità è che… Ho aspettato a lungo qualcosa che non c’è invece di guardare il sole sorgere… Questo è sempre stato un modo per fermare il tempo. Tanto tempo usato per piangermi addosso, troppo tempo in cui mi guardavo allo specchio per trovare i miei difetti, odiarli ed odiarmi. Senza pensare che,…

Continue reading

Niente paura…

  Qui il mondo va a puttane… E ligabue canta "Niente paura…"     Qui i sogni vanno a puttante… E ligabue canta "Niente paura…"     Certo che ci vuole coraggio a scrivere una canzone del genere di questi periodi. Però non dice cazzate in questa canzone. Ligabue lancia un messaggio… ma che messaggio?   Pensa Leandro… Pensa… cazzo pensa… rileggi le parole…   Ah si! Dice che gli anni passano per tutti e…

Continue reading

Mi servi piccolo, dove sei?

    "Son cresciuto più cattivo, affamato di ideali… forse anche per non pensare a te." Piove. Piove. Piove.     "Ma adesso, chi ci difende adesso?" Piove cazzo. Piove cazzo. Piove cazzo. "Amore… amore… amore…. perchè non ce lo siamo detto?" Piove fottutamente, fottuttissimamente…. cazzo! "No, non sto pensando a chi ti è accanto… ma non senti come sta piovendo? Ti avessi stretto…" E che quel dannato tempo chi me lo ridà? E chi…

Continue reading